L'impiego dei pulsatori a soffietto LEWA nei processi di estrazione offre i seguenti vantaggi:

Il caprolattame costituisce la base di produzione del materiale plastico poliammide 6.

Le pompe a membrana LEWA sono un'ottima scelta per le applicazioni specifiche di pompaggio del caprolattame fuso: completamente riscaldabili, hanno dotazioni personalizzate e sono ottimizzate per il funzionamento continuo.

Soluzione

Le pompe di processo a membrana LEWA pompano il caprolattame in modo controllato tramite un convertitore di frequenza.

Esempio di prestazioni:

  • Temperatura: 100 °C
  • Portata: 11 m3/h
  • Pressione: 36 bar

Le pompe di processo a membrana LEWA triplex offrono i seguenti vantaggi:

  • Incredibile durata di vita rispetto per esempio alle pompe a vite tradizionali
  • Alta efficienza
  • Funzionamento semplice e delicato con il caprolattame fuso
  • Soluzione di sistema completa e collaudata
  • Investimenti e costi d'esercizio contenuti

Contesto di applicazione

Il caprolattame costituisce la sostanza di partenza per la polimerizzazione mediante apertura dell'anello della poliammide 6 (Perlon).

La polimerizzazione può essere effettuata anche tramite la separazione idrolitica del legame di ammide e successiva policondensazione. La poliammide 6 viene prodotta ogni anno in enormi quantità.

A temperatura ambiente, il caprolattame forma cristalli bianchi, molto solubili in acqua, per cui viene generalmente stoccato a temperature superiori agli 80 °C fino all'utilizzo.

Fonte: Wikipedia, febbraio 2012

Grazie alle sue proprietà diversificate, è un materiale di partenza ideale per una vasta gamma di prodotti:

  • Plastica usata in ingegneria, come parti di attrezzi e di stampi
  • Moquette e tessili per la casa
  • Pellicola di confezionamento
  • Calze, costumi da bagno e tute speciali
  • Reti da pesca, spazzole e cavi

Referente

Come trovare la giusta serie di prodotto usando il navigatore.

Strumento di navigazione per pompe

Non perdete alcuna notizia. Iscrivetevi alla nostra newsletter.

Registratevi ora