Package LEWA a energia solare per l'iniezione di prodotti chimici con alimentazione indipendente

Nella produzione on-shore di gas e petrolio, per esempio in Medio Oriente o in Sud America, i punti di prospezione sono molto distanti da quello di raccolta e le quantità pompate piuttosto ridotte.

In molti casi vengono utilizzate pompe di iniezione ad aria, alimentate con gas acido, che però smettono di funzionare dopo alcune settimane.

I package LEWA a energia solare, invece, richiedono una manutenzione minima e consentono quindi una lavorazione continua delle materie prime in queste regioni.

Soluzione

Vantaggi delle pompe a membrana LEWA e pacchetti con moduli solari:

  • Indipendenza dalle fonti energetiche per mezzo di una quantità sufficiente di accumulatori
  • Ottimizzazione del pacco di iniezione tenendo in considerazione i requisiti speciali
  • È possibile il monitoraggio remoto dei sistemi tramite l'installazione di un semplice

    monitor di flusso

  • Bassa manutenzione: Periodi di funzionamento continuo collaudati di oltre 5 anni,

    in modo da evitati frequenti viaggi presso i siti di trivellazione periferici

 

I punti di raccolta di un giacimento sono tra loro molto distanti. Le merci vengono trasportate tramite condotti assemblati pezzo per pezzo per il trattamento o realizzati dall'entroterra verso la costa per il trasporto via nave.

Utilizzo di inibitori di corrosione

I piccoli volumi recuperati non valgono i costi elevati sostenuti, per cui si preferisce il trasporto in condotti in acciaio, che richiedono l'iniezione di inibitori di corrosione.

Requisiti per il dosaggio di altre sostanze chimiche per i siti di produzione più vecchi:

Inoltre, i profitti derivanti dal petrolio e dai gas estratti dai siti di produzione più vecchi diminuiscono nel tempo a fronte di un aumento dei volumi di additivi necessari per un trasporto efficace.

Contesto di applicazione

Referente

Come trovare la giusta serie di prodotto usando il navigatore.

Strumento di navigazione per pompe

Non perdete alcuna notizia. Iscrivetevi alla nostra newsletter.

Registratevi ora