Purificazione del gas mediante dosaggio di zolfo con pompe a pistoni a pacchetto LEWA ecoflow e pompe dosatrici a membrana

Nei processi di combustione industriali si producono gas di combustione che contengono varie sostanze alcune innocue, altre nocive. Al fine di ridurre l'impatto ambientale, in molti stati sono entrati in vigore dei valori limite legali riguardo ai componenti inquinanti nei fumi. Tali sostanze inquinanti spesso sono particolato, acido cloridrico, anidride solforosa o monossido di carbonio. Pertanto si rende necessario un processo di purificazione del gas di combustione.

Molti processi di pulizia del gas dei fumi sono realizzati mediante filtrazione elettrica. Per aumentare l'efficienza di raccolta del precipitatore elettrostatico impiegato può essere dosato del triossido di zolfo. Pompe a pistoni a pacchetto LEWA ecoflow o i modelli a membrana con teste pompanti completamente riscaldate forniscono la soluzione ottima per queste applicazioni di dosaggio dello zolfo.

Soluzioni

Le pompe a pistoni a pacchetto LEWA ecoflow o i modelli membrana rappresentano una soluzione adeguata per il dosaggio dello zolfo nel processo di purificazione del gas di combustione:

  • LEWA ecoflow in versione completamente riscaldata (pompa a pistoni a pacchetto o a membrana)
  • Tecnologia delle testa pompante a tenuta stagna e sicura per il trattamento di sostanze pericolose
  • Speciale esecuzione delle teste pompanti con camicia riscaldante completa: K511Z (pistone) o M911Z (membrana)
  • Le valvole e le guarnizioni del pistone possono essere riscaldate con vapore.
  • La reticolazione dello zolfo liquido (punto di fusione 115 °C) viene impedita in modo affidabile in qualsiasi parte della testa pompante.
  • L'intenso riscaldamento e materiali di alta qualità delle pompe garantiscono che processo avvenga con una sicurezza elevata.
Flue gas cleaning with LEWA ecoflow pumps

Contesto di applicazione

 

Purificazione del gas di combustione

Durante i vari processi di combustione si producono fumi che possono contenere diverse polveri, vapori di olio e vapori acidi, monossido di carbonio, nonché altre sostanze tossiche. Al fine di ridurre l'impatto ambientale, i fumi derivanti dalla combustione devono essere purificati.

Una possibilità per la purificazione dei fumi dei gas di scarico è la filtrazione elettrica. In questo processo, le particelle di cenere e polvere vengono ionizzate da un campo elettrico. Le particelle elettricamente cariche migrano verso l'elettrodo di raccolta, dove vengono scaricate. Si fissano quindi all'elettrodo sotto forma di uno strato di polvere a causa delle forze adesive. L'elettrodo deve essere pulito regolarmente.

Per migliorare l'efficienza del precipitatore elettrostatico, può essere aggiunto a fumi del triossido di zolfo (SO3). A tal fine, lo zolfo viene in primo luogo fuso e convogliato in forma liquida verso un bruciatore, dove si produce una miscela di triossido di zolfo e aria. Questa miscela viene aggiunta ai gas di combustione. L'SO3 reagisce con le ceneri e quindi cambia la resistenza elettrica del gas di combustione.

Il condizionamento dei fumi aumenta notevolmente l'efficienza di raccolta del precipitatore elettrostatico e ha all'incirca lo stesso effetto di un raddoppio del volume del filtro.

Utilizzando le pompe LEWA vengono soddisfatti i limiti di emissione di legge e si riduce l'inquinamento ambientale. La nostra tecnologia avanzata ed elaborata fornisce una soluzione efficace in tali applicazioni.

Referente

Come trovare la giusta serie di prodotto usando il navigatore.

Strumento di navigazione per pompe

Non perdete alcuna notizia. Iscrivetevi alla nostra newsletter.

Registratevi ora